Ortodonzia

 L’ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di studiare le anomalie della costituzione, dello sviluppo e della posizione dei denti e delle ossa mascellari. Il suo compito è quello di correggere e curare tali anomalie per poter garantire una corretta masticazione, migliorare il profilo facciale e restituire l’armonia al sorriso. La terapia si sostanzia nell’utilizzo di appositi apparecchi ortodontici, attraverso i quali è possibile eliminare le malocclusioni e ripristinare una corretto funzionamento degli organi masticatori nonchè il naturale sorriso. Le tecniche più moderne permettono oggi di intervenire sull’allineamento dei denti attraverso l’utilizzo di nuovi strumenti, in particolare utilizzando un apparecchio invisibile. A differenza del tradizionale apparecchio in metallo questo sistema prevede l’utilizzo di mascherine trasparenti che, seguendo la terapia indicata dal dentista, andranno cambiate nel tempo. Le mascherine, che sono removibili, permettono di essere rimosse in tutte le occasioni quotidiane quali i pasti e la pulizia dei denti.

 

img

Ortodonzia

Il corretto allineamento dei denti non è soltanto funzionale alla masticazione ma concorre altresì a donare armonia al complesso del sorriso e del viso. L'alternativa moderna all'apparecchio classico è quello detto"invisibile". Correggere l'allineamento dei denti risulta quindi meno stressante psicologicamente.

Share Project

Back-To-Top